Norme di navigazione

  • 1

Principali norme per la navigazione lagunare e interna

RISPETTARE LA SEGNALETICA
I limiti di velocità sono espressi in chilometri all’ora.
I canali lagunari sono segnalati lateralmente da pali o gruppi di pali di legno della stessa lunghezza. Le imboccature dei canali sono segnalate da gruppi di pali della stessa lunghezza con il palo centrale più lungo.
I pali e i gruppi di pali portano un rettangolo colorato (bianco, rosso o verde) con i seguenti significati:

  • rettangolo bianco: è rivolto verso l’interno del canale;
  • rettangolo verde: navigare tenendo il palo sulla destra;
  • rettangolo rosso: navigare tenendo il palo sulla sinistra.

RISPETTARE I LIMITI DI VELOCITÀ
La violazione dei limiti di velocità è sanzionata piuttosto pesantemente e inoltre è possibile incorrere nella violazione generica della sicurezza della navigazione. Chiunque non osserva una disposizione di legge o di regolamento in materia di sicurezza della navigazione è punito con l’arresto fino a tre mesi ovvero con l’ammenda fino 309,00 euro.

NAVIGARE NELLA POSIZIONE CORRETTA NEI CANALI
A Venezia vige la regola di tenere la destra. Tuttavia nell’incrociare le barche a remi si passa a sinistra. In ogni caso, non bisogna intralciare il passaggio e va data sempre la precedenza alle barche a remi.

DARE SEMPRE LA PRECEDENZA
La regola generale prevede la precedenza a destra. Tuttavia la barca che si immette in un canale deve dare sempre la precedenza alle barche che vi navigano. Tutte le barche devono dare la precedenza ai battelli del servizio di linea e non devono attraversarne la rotta o intralciare le manovre di approdo. In Canal Grande, le gondole dei servizi di traghetto hanno la precedenza assoluta su qualsiasi barca.

SEGNALARE I CAMBI DI DIREZIONE
Segnalare per tempo con gesti la propria intenzione di modificare la rotta o la velocità.

FERMATE E SOSTE
L’accosto e l’approdo possono essere effettuati solo dove consentito, avendo cura di non occupare ormeggi privati e senza intralciare il transito nei canali. Nella mappa che forniamo ai nostri clienti sono segnalati dei pontili deputati all’imbarco e allo sbarco. Questi pontili non sono adatti a lunghe soste in cui si lascia la barca incustodita, ma offrono la possibilità di brevi pause in cui comprare del cibo e dell’acqua, o sgranchirsi le gambe, mantenendo però la possibilità di spostare la barca se necessario.

LA NAVIGAZIONE NEI CANALI INTERNI È PERMESSA SOLO ALLE BARCHE DA DIPORTO DI PROPRIETÀ DI RESIDENTI A VENEZIA CENTRO STORICO O ISOLE, O CON CONCESSIONE DI SPAZIO ACQUEO IN CENTRO STORICO O GIUDECCA, E CON UNA STAZZA LORDA INFERIORE A 5 TONNELLATE.

Prenota una barca

Compila la richiesta di preventivo con i tuoi dati e le informazioni sulle tue esigenze. Saremo lieti di inviarti un preventivo dettagliato e la conferma di prenotazione.

COMPILA IL MODULO

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x